Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

LA LEGGENDARIA TENNIS PARIGINA DANZA A PITTI IMMAGINE UOMO 91

Si aprono le danze anche per Bensimon che si sta preparando alla prossima edizione di Pitti Immagine Uomo in programma dal 10 al 13 gennaio 2017 a Firenze.
Pitti Dance Off, il tema guida della manifestazione, sarà per BENSIMON uno straordinario palcoscenico dove poter esibire il concetto dell’art de vivre che ruota attorno al marchio.
Molto più che una semplice sneaker, la famosa tennis Bensimon è il risultato di un sensibile ed eclettico dialogo con il mondo dell’arte, della letteratura e dei viaggi: glamour e funzionale, semplice e sofisticata, umile ma già leggendaria, ultra francese ma anche ultra internazionale, la tennis Bensimon rappresenta l’arte di vivere semplice e autentica.
Da anni la tennis Bensimon fa parte della nostra storia, diventando l’emblema dello stile parigino nel mondo, un oggetto di culto e passione che riassume l’espressione artistica del suo creatore Serge Bensimon. Un uomo eclettico che ha costruito il marchio attorno al piacere della scoperta, dell’apertura e dei viaggi. Un uomo curioso, appassionato, pacato e osservatore che ha fatto dei proprio incontri un prezioso tesoro.
Come il più recente incontro con Aspesi, il brand di abbigliamento dallo spirito “non convenzionale e intenzionalmente non pubblicizzato” che si è distinto per le forme ricercate dei suoi capi basici e contemporanei.
Aspesi, come Bensimon, è l’emblema di un marchio senza tempo, essenziale e chic che rappresenta prima di tutto un senso innato del bello e del gusto per l’essenziale.
In occasione di

Pitti Uomo 91 gli store di Aspesi a Firenze in via Porta Rossa esporranno le mitiche tennis nei classici colori BASIC.

 

 

 

Photo credit: Mr Charles Levy
www.bensimon.com
PITTI IMMAGINE UOMO
FORTEZZA DA BASSO – FIRENZE
I PLAY – Padiglione Cavaniglia – STAND 17
10-13 GENNAIO 2017

In un mondo governato ormai da internet, la presenza delle aziende nella rete non solo è d’obbligo per questioni di visibilità, ma anche per incrementare il touchpoint col consumatore, il quale non è più catturato da una rivista o un cartellone pubblicitario ma la sua ricerca si concentrerà solo online, attraverso cioè quei canali che fanno uso di una connessione con il mondo.

FOLLOW US ON

RADIO FASHION ONAIR
FOLLOW US INSTAGRAM